…I'll also show you a sweet dream next night…

Valentine

Salvi a tutti!

Da diverso tempo volevo chiedervi: che ne pensate di San Valentino?

C’è chi non aspetta che questa ricorrenza per riempire di attenzioni il proprio partner, chi sminuisce la festa perchè non ha nessuno con cui festeggiare (alias “i rosiconi”), chi la snobba perchè troppo commerciale, chi si deprime in un angoletto affogando nel cibo e chi, semplicemente, la ignora.

Io penso che, come tante altre feste, San Valentino possa avere senso se vissuta con lo spirito giusto (come il Natale, Halloween…), quindi senza doverne per forza ignorare l’esistenza, ma allo stesso tempo senza esagerare nello spendere denaro ed energie: che i rapporti veri, come tutti sapranno, vanno alimentati quotidianamente, per tutto l’anno, e non solo in questa occasione.

E… dato che un pensierino è sempre gradito (e io mi diverto molto più a dare che a ricevere), volevo condividere con voi i due “pensierini” che ho fatto al mio partner e che, devo dire, sono stati molto apprezzati.

Il primo regalo è stato un lavorone manuale e si tratta della creazione/personalizzazione di un’agenda che il mio ragazzo ha acquistato su internet. Si era innamorato di un blocco ispirato a The Legend of Zelda (una serie di videogiochi) e, dato che necessitava di un’agenda, mi sono presa la responsabilità di trasformare le pagine bianche (anzi, gialline) del quadernino in qualcosa di più elaborato e funzionale. Siamo entrambi molto soddisfatti del risultato, anche se devo ammettere che, una volta, ero molto più abile a fare scritte… si vede che i bei tempi delle superiori sono ormai passati da un po’!

agenda-mix

Il blocco dall’esterno e alcuni dettagli del mio lavoro.

Poi, dato che “gli uomini vanno presi per la gola” (tra l’altro spero che questa frase non l’abbia coniata un boia), ho optato per cucinare qualcosa un po’ fuori dall’abitudinario, quindi… Ecco a voi le crespelle con besciamella ai funghi e formaggio, con contorno di vellutata di zucchine e patate!

cena

Lo so, non è una ricetta particolarmente complessa, ma la volevo provare da un po’ e mi sembrava abbastanza sfiziosa da essere adatta all’occasione.

Che ne dite, come me la sono cavata?

Voi come avete passato questo San Lavandino (così mi diverto a chiamarlo, sempre per sottolineare il disagio nella mia persona)? Serata da scapoli, tra amici o con la dolce metà? Siete pro o contro i festeggiamenti di questo tipo? Fatemi sapere cosa ne pensate!

A presto,

Iya&Ceres

Annunci

2 Risposte

  1. Hai fatto un lavoro incredibile sull’agenda..
    Ci sarà voluto un sacco di tempo! @_@

    Per me San valentino, come altre feste che non festeggio, passa e se ne va.. hahaha.
    Però mi piace vedere qualche vetrina a tema o approfittare per regalarmi cioccolatini creati apposta per l’occasione.. muhahahahah!

    17 febbraio 2017 alle 12:41

    • L’agenda è effettivamente abbastanza impegnativa… Infatti è ancora work in progress (anche se il mio ragazzo la sta già usando)! XD
      Spero di finirla presto, ma ho sempre poco tempo libero e non mi piace fare questo genere di lavori di fretta, che poi vengono male! 😛

      17 febbraio 2017 alle 17:16

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...