…I'll also show you a sweet dream next night…

Visto che sono ancora viva… Parliamo di capolavori! [Parte 1/2]

Salve a tutti!

Riappaio magicamente dopo un mese di silenzio e vi comunico che sono ancora viva!
[si, lo so che questa notizia non cambierà la vostra vita, ma comunque ci tenevo a farmi sentire!]

In queste ultime settimane ho fatto davvero DI TUTTO e tra lo studio, le pulizie, lo sport, un piccolo lavoretto nel week-end e qualche festicciola o cena qua e là, non sono più riuscita a formulare un pensiero di senso compiuto, figuriamoci, quindi, scrivere un post!

Non ho ancora iniziato il mio lavorone sulla 5° stagione di Buffy, perchè, avendo poco tempo da dedicare alla serie, avrei rischiato di perdermi qualcosa per strada. In compenso volevo parlarvi di due opere totalmente diverse (e che richiedono molto meno tempo) a cui mi sono dedicata in questo ultimo periodo, iniziando da quella più sconosciuta… Fate largo, quindi, a Penny Dreadful!

Penny Dreadful

Penny Dreadful è un telefilm in onda dall’11 maggio 2014 sulla rete statunitense Showtime (e quindi disponibile, in Italia, solo sottotitolata). L’opera prende il nome da dei racconti horror-grotteschi che, nel 19°secolo, venivano serializzati sui giornali, al costo di un penny a pubblicazione, e che hanno contribuito alla nascita del genere gotico vero e proprio. Ambientata in epoca vittoriana, questa serie dai toni horror-thriller, ma anche psicologici e a tratti erotici, ci racconta una storia piuttosto particolare e misteriosa, mettendo in campo personaggi noti alla letteratura e alla cultura moderna, come Frankestain, Dorian Gray e diverse creature della notte (ipoteticamente  vampiri e lupi mannari).

PennyDreadful Personaggi

Tutto ciò che ho visto finora mi ha fatto veramente innamorare di questa serie.

Pd - Vanessa IvesLa storia principale ci narra le avventure di Miss Vanessa Ives [nella foto a sinistra, uno dei personaggi più interessanti e complessi della storia, tra i miei preferiti] e di Sir Malcolm Murray: il loro unico scopo è ritrovare Mina, figlia di uno e grande amica dell’altra. Ma la trama è in realtà quasi un (perfetto) pretesto creato per raccontarci le strane vite, i segreti e le sofferenze di tutti i soggetti che i due incontreranno durante il percorso.Penny-Dreadful-Victor-Frankenstein Riusciremo ad intravedere, a poco a poco, il motivo per cui Ethan Chandler è fuggito dall’America e le ombre che lo inseguono, cosa nascondono gli studi e gli esperimenti di Victor Frankestein [nella foto a destra, in tutto il suo splendore. Io lo amo!], l’insoddisfazione di Dorian Gray, la fragilità di Brona Croft, gli errori e gli orrori che si nascondo in Vanessa Ives, le macchie nel passato di Sir Malcolm e, addirittura, l’incompletezza e l’odio della Creatura. Personaggi surreali, a volte addirittura soprannaturali, ma i cui sentimenti sono tutt’altro che estranei alla nostra natura. Nonostante le impossibili vicende affrontate da questi soggetti, ci riconosceremo in un lato di ognuno di loro, perchè ognuno di loro rappresenta una parte di ciascuno di noi.

In pochi episodi ritroviamo molte vicende diverse, molti personaggi complessi e tridimensionali, le cui urla interiori sono nascoste nelle più oscure tenebre di una Londra dai toni macabri. Tutto è curato alla perfezione, le ambientazioni sono dettagliate e realistiche, da togliere il fiato, la paura è continuamente in agguato e non mancano mai colpi di scena e suspance. Tutto, lentamente, evolve, creando un luogo complesso, dall’ atmosfera surreale, e il crescendo di emozioni generate da tutto ciò che è accaduto, accade (e accadrà) nella storia originerà un vortice in grado di intrappolare e coinvolgere il pubblico. Dall’interesse per le singole storie scaturirà la voglia di sapere quale sarà la grande conclusione di questo raccapricciante giallo, come se stessimo lentamente affiancando i tasseli di un puzzle per poter infine apprezzare un’immagine completa. Credo che non si possa rimanere indifferenti a un lavoro così ben fatto e così interessante.

PennyDreadful cast

Come finirà questa storia? Non si sa ancora (il finale di stagione andrà in onda Domenica 29 Giugno in America) ma se avete voglia di provare qualcosa di nuovo e diverso dai molti prodotti “mainstream”, vi consiglio vivamente quest’opera, che vanta anche un’ottima recitazione (giusto per farvi dei nomi, vi ritroviamo Timothy Dalton e Eva Green) cosa che va ad elevare, ulteriormente, la qualità di questa serie.

[Vi sconsiglio di guardare quest’opera, invece, se siete persone facilmente impressonabili, per via del linguaggio colorito, delle scene potenzialmente horror, della moltitudine di ragni ovunque, del sangue e delle scene un po’ spinte (se siete dei puritani)].

Vi posto, al posto del solito trailer, la sigla di apertura, che è meravigliosa! Spero sia in grado di incuriosirvi abbastanza da farvi dare una possibilità a questa “nuova” serie!

A presto con la seconda parte di questo post,

– Iya&Ceres –

Annunci

2 Risposte

  1. Ciao!
    Meno male che non hai ancora cominciato il lavoro con la 5a stagione di Buffy!
    Sono indietrissimo con la 4a, mi mancano ancora almeno una dozzina di episodi!
    Pant pant… conto di finire prestissimo e iniziare come il vento la 5a, in modo da godermi poi il tuo prossimo post Buffyano 🙂
    Un caro saluto
    Orlando

    26 giugno 2014 alle 08:44

    • Tranquillo, prima di metà luglio dubito di poterci mettere le mani in maniera seria: purtroppo la sessione estiva è l’incubo di quasi tutti gli studenti universitari!
      E poi sarà post malloppo come sempre! 😉

      Un abbraccio, a presto!

      26 giugno 2014 alle 19:23

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...