…I'll also show you a sweet dream next night…

30 giorni di…: Giorno 05

Il personaggio che non vorresti mai e poi mai essere:

Di personaggi sfortunati, noiosi e insensati sono pieni gli anime, quindi è stato piuttosto difficile fare una cernita. Dopo qualche flashback e qualche momento passato a girovagare a caso tra i nomi delle serie a me note, ecco quali ho scelto per la “lista nera” di quest’oggi:

1) Cho Hakkai di Saiyuki:

E’ stato uno dei miei personaggi preferiti fin dagli inizi, ma non vorrei mai ritrovarmi nei suoi panni visto il passato decisamente nero (non che gli altri tre protagonisti della serie siano molto fortunati).
Riassumendo: vive una storia tormentata con la donna che ama, Kanan (che altro non è che la sorella da cui era stato separato alla nascita), ma questa un giorno viene rapita e messa in cinta da un demone. Per salvarla, Hakkai (al tempo ancora conosciuto con il nome di Cho Gono) uccide più di 1000 demoni, diventando, quindi, lui stesso un demone e, come se non bastasse, appena raggiunge la sua amata, questa gli si suicida davanti alla faccia, senza che lui possa fare niente per aiutarla, perchè incapace di sopportare la natura del figlio che sta aspettando. Una storia veramente triste… Nonostante tutto, Hakkai convive con il suo passato e cerca sempre di nascondere la sua sofferenza (che è, inutile a dirlo, indescrivibile) dietro ad un sorriso e una smisurata gentilezza.

2) Tutti i protagonisti di Higurashi No Nako Koro Ni:

Purtroppo non sono ancora riuscita a terminare neanche la seconda serie di questo anime, nonostante mi piaccia, perchè devo essere dello spirito giusto per guardarlo (diciamo che troppo sangue e ansia a volontà di solito non mi giovano). Posso dire con fermezza, però, che non vorrei, mai e poi mai, ritrovarmi nei panni di uno dei personaggi!
[SPOILER] Questi poretti vivono di continuo lo stesso arco temporale e se gli va male finiscono uccisi, se gli va bene impazziscono prima che questo accada e iniziano ad ammazzare gente o a comportarsi in maniera totalmente folle. Ora, sono consapevole che loro, in maniera diretta, non si rendono contro che riparte tutto sempre da capo e quindi non sono consci di quello che gli accade, ma mi pare ovvio che il continuo passare da vittima a serial killer e poi di nuovo a soggetto perseguitato non giova alla salute! [FINE DELLO SPOILER].

3) Kagura di Inuyasha:

Nonostante sia la Signora del Vento, Kagura non è mai stata libera. Nata come emanazione di Naraku, questa non lo sopporta e non vorrebbe sottostare alle sue regole o obbedire ai suoi ordini, ma il demone è in possesso del suo cuore e quindi può decidere a proprio piacimento della sua vita. Per questo la ragazza dovrà affrontare un sacco di situazioni sgradevoli, alcune anche molto pericolose, solo perchè ordinategli da un mostro che la ritiene una pedina sacrificabile. Kagura diventa effettivamente libera solo al momento della sua morte che avviene davanti a Sesshomaru, demone di cui si è innamorata.

4) Syaoran (o Shaoran) Li di Tsubasa Reservoir Chronicle:

Vuoi salvare la vita della ragazza che ami???
Va bene, te ne verrà data la possibilità, ma tutto ha un prezzo.
In questo caso, vista la richiesta, dovrai sacrificare i suoi ricordi che ti riguardano. Detto in parole semplici, tu rischierai la tua vita per salvare la sua anima e lei non avrà la minima idea di chi sei!

In realtà non so se per Shaoran o Sakura alla fine ci sia un lieto fine, perchè ho seguito la storia solo per le serie animate e gli OAV che erano stati pubblicati e non sono ancora giunta all’epilogo, ma devo dire che l’inizio per me è stato già sufficiente a classificare il protagonista come uno dei più sfortunati soggetti del mondo (anche se mi sembra di ricordare che pure altri personaggi dell’anime avevano dei bei problemi…).

5) Trent di Maya Fox:

Ah ah ah, questo non lo conosce nessuno… ^^
Maya Fox è una serie di libri che ho da poco terminato di leggere e se c’è un personaggio che era partito molto bene, ma poi mi è un po’ caduto dal piedistallo, questo è Trent, l’amore della vita di Maya, la protagonista.
Non solo non può fare niente per aiutare la ragazza che ama nella sua missione, ma ci mette del suo per crearle degli scompensi emotivi e, come se la vita di lei non fosse già abbastanza movimentata, rischia di farsi ammazzare un paio di volte (e quando dico che rischia intendo dire che era quasi arrivato dall’altra parte e, se non fossero subentrati spiriti, richiami e cose strane di questo tipo, ci sarebbe rimasto). Alla fine ha il suo happy ending, per carità, ma di andare in coma due volte non se ne parla!

Per chi volesse andare al meme originale di Prevalentemente Anime e Manga ecco qui il link!

Annunci

4 Risposte

  1. Hakkai poverino, un personaggio che amo anche io così tanto e di cui si percepisce l’enorme dolore che si porta dietro. E dire che senza di lui il gruppo non reggerebbe due giorni!

    Higurashi: guardati pure la seconda serie senza problemi, è molto più leggera della prima! Anzi, personalmente l’avrei preferita un po’ più spessa (tipo la prima) e poi risolve tutti i misteri ^^

    Kagura è l’emblema della sfiga in Inu Yasha! Non gliene va bene una in tutto il manga XD

    Di Tsubasa va assolutamente letto il manga, la serie animata è un aborto e poi mancano dei pezzi negli OAV (tipo l’Infinity Arc che, per non meglio chiariti motivi, è stato silurato)

    6 luglio 2013 alle 00:46

    • La seconda serie di Higurashi l’ho iniziata e infatti scorreva molto più della prima. Poi, però, tutta questa “sfiga compressa” o “violenza repressa” (non so) mi ha portata ad incagliarmi a metà.

      Se riesco a trovare il tempo, appena finisco Ranma ½ (di cui sto leggendo il manga perchè l’anime è davvero troppo diluito e non ha una fine) passo a Tsubasa, anche perchè la storia mi piaceva abbastanza…

      6 luglio 2013 alle 08:29

  2. Effettivamente non conosco Maya Fox… ^^

    Su Kagura e Shaoran hai pienamente ragione.. anche a me piacciono tanto ma poverini, che vita triste.

    9 luglio 2013 alle 20:05

    • Molti personaggi degli anime hanno delle storie un po’ tormentate (altrimenti dubito sarebbero tanto interessanti), ma effettivamente ce ne sono alcuni che la sfortuna non ha risparmiato in niente! Spero che leggendo il manga di Tsubasa Reservoir Chronicle possa vedere che almeno a Shaoran venga risparmiata una triste fine come quella di Kagura!

      Tranquilla, probabilmente nessuno conosce Maya Fox! Lo avevo già messo in conto! XD

      9 luglio 2013 alle 20:16

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...