…I'll also show you a sweet dream next night…

Quesito del giorno

BISOGNA ACCONTENTARSI?

Mi spiego meglio: capita che ragazzi o ragazze stiano con il partner perchè pensano che, anche se non è esattamente “l’anima gemella“, non troveranno di meglio, quindi, rifugiandosi dietro la filosofia del “comunque gli/le voglio bene” continuano a rimandare una decisione drastica, anche se i dubbi non li abbandonano mai del tutto.

Il punto è:  è vero che non bisogna montarsi la testa e cercare di vedere sempre i lati positivi nel partner, ma è sbagliato ricercare nel nostro compagno/nella nostra compagna qualcuno che un po’ ci rispecchi? Un ragazzo deve per forza accontentarsi di una che un po’ se la tira solo perchè nel gruppo in cui esce non ci sono altre ragazze? Una ragazza si deve accontentare di un ragazzo senza fantasia o romanticismo perchè in giro pare che non se ne trovino?

Questo è il mio quesito, direi esistenziale, del giorno, fatemi sapere che cosa ne pensate! 😉

Bye Bye

Iya’n’Ceres

Annunci

2 Risposte

  1. torsolo

    Mi pare che il detto “chi s’accontenta gode” sia per gli “insipidi”, per quelli senza carattere che non hanno voglia di rischiare per la felicità: che non riguarda solo la situazione sentimentale ma anche lo studio, la politica, il lavoro.. Poi si sa che ora siamo in un periodo difficile e non sempre, anche dando tutti noi stessi, si riesce ad avere un lavoro perfetto (l’unico peccato sta poi nel credere che se non si ottiene ciò che ci piace non dobbiamo impegnarci)…ma arrendersi di fronte ad un muro senza cercare affatto di scavalcarlo sarebbe da codardi! Purtroppo “chi s’accontenta gode” sembra essere ormai diventato il motto degli italiani che si conformano a tutto e che hanno perso la speranza nell’avere un’ esistenza PIENA.

    16 settembre 2011 alle 09:58

    • Wow! Che commento profondo! Sono daccordo sul non accontentarsi, nel senso che nella vita ognuno dovrebbe sempre dare il massimo per raggiungere un traguardo! Poi, anche sognare un po’ non fa male! Crearsi delle aspettative può essere utile, basta non convincersi che debba per forza andare tutto come ce lo siamo immaginati! Io, per esempio, mi sento ancora di sperare che riuscirò a trovare qualcuno di speciale in questo mondo con cui condividere gioie e dolori. Magari è solo un pensiero utopico, illusorio, ma non vorrei mai perdere la speranza. Anche se i miei piedi rimangono ancorati a terra, non vedo perchè i miei occhi non possano guardare lontano! 🙂

      I&C

      16 settembre 2011 alle 10:15

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...